Progetto Gaia

«il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri»

Secondo il rapporto “Our Common Future” (conosciuto anche come Rapporto Brundtland) pubblicato nel 1987 dalla Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo del Programma delle Nazioni Unite, per sviluppo sostenibile si intende uno sviluppo in grado di assicurare «il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri».

Gaia, la dea primordiale

Perchè Gaia?
Gaia, era così che gli antichi greci chiamavano la terra, non uno spettacolare pianeta del sistema solare, ma una divinità, una donna generatrice. Passarono molti secoli e il concetto di Terra, inteso come unico organismo di vita ritornò a far parlare di sé con l’Ipotesi Gaia, negli anni ’70, secondo la quale gli organismi viventi sulla Terra interagiscono con le componenti inorganiche circostanti per formare un complesso sistema sinergico e autoregolante che aiuta a mantenere e perpetuare le condizioni per la vita sul pianeta. Oggi nel 2021 noi di Novavision abbiamo deciso di associare il nostro progetto di sostenibilità a quella figura mitologica prima, al quel perfetto equilibrio di vita poi. Gaia è dunque il nome con il quale abbiamo scelto di chiamare il nostro percorso di sviluppo sostenibile, progetti e partnership studiati per assicurare alla nostra azienda il soddisfacimento dei suoi bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri.

ISO 14001

La ISO 14001 è una norma internazionale alla quale abbiamo VOLONTARIAMENTE ADERITO che specifica i requisiti del nostro sistema di gestione ambientale.

Novavision è conforme alla ISO 14001 ciò vuol dire che:

  • Numeri

    Abbiamo analizzato i numeri e le percentuali delle nostre emissioni, dell’uso che facciamo delle risorse

  • Politica Aziendale

    Da questo studio abbiamo definito una politica aziendale sia interna che esterna, i cui frutti sono tutti descritti all’interno di questo portale;

  • Ciclo di Deming

    e soprattutto continuiamo giorno per giorno a definire, applicare e mantenere attive le attività, le procedure e le registrazioni previste dai requisiti della 14001 seguendo il modello PDCA (Plan-Do-Check-Act, detto anche ciclo di Deming) a cui la ISO14001 si ispira.

  • Quadro Legislativo

    Abbiamo studiato il quadro legislativo e le prescrizioni che potevamo appliccare alla nostra produzione e soprattutto abbiamo valutato attentamente l’impatto che il nostro operato aveva sul pianeta.

Unisciti al programma!

Elimina il superfluo, ottimizza le risorse necessarie

Hai un’idea vincente e credi possa essere un buon tassello per il progetto Gaia? Parliamone!